Cosa da sapere prima di aprire un ecommerce

Cosa da sapere prima di aprire un ecommerce

Prima di aprire un ecommerce è molto importante tenere in considerazione le principali differenze tra un negozio fisico e uno store online: in molti casi, infatti, non è detto che avere successo offline, e cioè con un punto vendita tradizionale, sia sufficiente per avere la certezza di fare affari e ottenere nuovi clienti anche con un portale di commercio elettronico.

Ciò dipende, tra l’altro, dalle diverse modalità di vendita, e quindi di acquisto da parte degli utenti.

L’esperienza di shopping di un utente di un ecommerce in molti casi è rapida e immediata, effettuata nei ritagli di tempo: si può acquistare un vestito direttamente dallo smartphone mentre si torna a casa dal lavoro in treno, per esempio.

In un negozio, invece, ci si prende molto più tempo, non si ha fretta e ci si ferma a guardare una grande varietà di prodotti, anche se non si è effettivamente interessati.

Non bisogna commettere lo sbaglio di pensare che un negozio online possa essere progettato e messo a punto in quattro e quattr’otto: c’è bisogno, invece, di un piano ben strutturato e di obiettivi definiti con la massima cura e con estrema attenzione.

Il business plan è normale per i negozi offline, mentre viene trascurato quando si parla di ecommerce: si ha la sensazione – errata – che sia molto più semplice configurare uno store sul web, e così si finisce per non dedicare la necessaria cautela allo studio del marketing e all’analisi dei competitor.

Infografica animata: ecco perché piace

Infografica animata: ecco perché piace

L’infografica animata è una strada sempre più battuta da parte di aziende, e-commerce e società che vogliono lanciare un messaggio sul web. 

Cos’è l’infografica animata? 

video di infografica animata, conosciuti anche come Motion Graphic Video o Video Explainer, sono facilmente condivisibili sui social ed inviano messaggi chiari e diretti al pubblico. Si tratta di un video esplicativo che dura 2-3 minuti, restando ben impresso nella memoria di chi lo guarda.

I video di infografica utilizzano effettivi animati, che catturano l’interesse dello spettatore. Gli effetti utilizzati possono essere illustrazioni in stile cartoon 2D, diagrammi, mappe, schemi, ecc. Lo spettatore è incuriosito e divertito dal video, così il messaggio inviato sarà recepito maggiormente.

Come funziona l’infografica animata? 

Il video contiene un messaggio, che può essere trasmesso tramite un testo o effetti grafici animati.

Il video talvolta è accompagnato da uno speaker professionista, che illustra ancora meglio le finalità di un servizio, di un prodotto o di un’azienda. I sistemi tradizionali sembrano ormai obsoleti e noiosi, mentre i video di infografica animata sono il mezzo di comunicazione del futuro per ogni business. 

Perché i video di infografica animata funzionano? 

Perché sono brevi, chiari e diretti. Il video va dritto al punto senza fronzoli, presentando in pochi minuti il problema, la soluzione e la “call to action“.