Ecco perché ho deciso di aprire una sezione Guest Post e perché dovresti farlo anche tu.

Ad oggi, il guest posting, è forse la strategia più efficace per far crescere un blog come il mio. Infatti, oltre a fornire nuovi contenuti per i miei lettori, l’attività del guest posting è un occasione imperdibile per conoscere o farmi conoscere con altri blogger appassionati di seo come lo sono io. Con questa introduzione, quello che voglio dire è che non sono interessato alla semplice pubblicazione di un articolo, ma alle opportunità che questa pratica può creare.

Un vantaggio per entrambi

Chi scrive su Internet ha sempre la necessità dai avere nuovi e attuali contenuti. Questo significa che se deciderai di scrivere per me, avremo un vantaggio comune: tu avrai una nuova vetrina (fatta di 18.000 visite mensili e oltre 1000 follower tra Facebook, Twitter, Google + e YouTube), mentre io avrò la possibilità di condividere con i miei lettori un nuovo e interessante articolo. Inoltre ci sarà un beneficio comune, quello cioè di avviare una possibile collaborazione tra di noi.

Un vantaggio per i motori di ricerca

Anche in questo caso il vantaggio è reciproco. Per me che ho l’opportunità di fornire a Google articoli nuovi, mentre per te che otterrai in cambio 2 link verso il tuo blog. Uno associato al nome dell’autore, l’altro associato ad una anchor text di tua scelta.

Guest Blogging: linee guida

Ok, prima l’ho chiamato guest post, e ora guest posting, ma avrei anche potuto chiamarlo guest posting o semplicemente blog per scrivere. La sostanza non cambia, se vuoi scrivere su SeoLogico.it devi rispettare alcune semplici linee guida. Le seguenti:

  1. L’articolo deve essere strettamente legato alla Seo e al Web Marketing e al marketing automatico.
  2. Il contenuto deve essere assolutamente originale e di qualità
  3. Puoi avere 2 link (uno legato all’autore e un altro a piacere)
  4. Deve essere lungo almeno 800 parole, meglio 1000
  5. Poca teoria e molta pratica
  6. Citazioni a siti/articoli autorevoli
  7. Deve contenere immagini e, possibilmente video
  8. L’articolo non potrà essere riproposto altrove (se non con il mio consenso)

Tanto per farvi un’idea della qualità richiesta, io ho pubblicato solo un articolo sotto forma di guest post presso TagliaBlog. L’articolo, dal titolo “Google, paladino del web o arbitro incapace?”, può essere letto qui. Se desideri pubblicare su SeoLogico.it mi aspetto un contenuto dello stesso livello. Se vuoi, puoi contattarmi, utilizzando la form che segue:

Modulo per proposta Guest Post

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Tanto per cercare di rendere questa pagina più visibile possibile, inserisco alcune delle ricerche per chi desidera pubblicare i propri articoli:

 

seo “guest post”

seo “guest blogging”

seo “guest posting”

seo “scrivi per me”

seo “scrivi per noi”

seo “invia il tuo articolo”

seo “pubblica il tuo articolo”

web marketing “guest post”

web marketing “guest blogging”

web marketing “guest posting”

web marketing “scrivi per me”

web marketing “scrivi per noi”

web marketing “invia il tuo articolo”

web marketing “pubblica il tuo articolo”

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *