Come Guadagnare con Youtube

Come Fare Soldi Con YouTube

“Guida che rivela come posizionare un video in cima a YouTube e a Google…”

Senza essere un regista, senza costosi equipaggiamenti e senza conoscenze tecniche specifiche.

INDICE DEL CORSO

    • Modulo 3 – Ottimizzazione Seo per i video (dentro YouTube) (6 LEZIONI)
      YouTube offre moltissimi strumenti di ottimizzazione (non solo seo…). Molti li ignorano, questo corso invece ti insegna ad utilizzarli tutti.1) Come creare un video ottimizzato (1° parte)
      2) Come creare un video ottimizzato (2° parte)
      3) PlayList: sfrutta a tuo vantaggio il lavoro degli altri
      4) Trascrivi il tuo video. Otterrai un vantaggio che vale doppio.
      5) Moltiplica la visualizzazione dei tuoi video in 10 secondi. Davvero!
      6) Aumenta il coinvolgimento degli utenti
    • Modulo 4 – Ottimizzazione Seo per i video (fuori YouTube) (5 LEZIONI)
      Per promuovere efficacemente i propri video su YouTube è necessario pensare anche ad una strategia che va oltre il tuo canale. In questa sezione faccio riferimento ai metodi più diffusi.1) Pubblica i video all’interno degli articoli sul tuo sito
      2) Sfrutta l’opportunità dei commenti
      3) Condividi i tuoi video su Facebook, Twitter e Google +
      4) Utilizza la strategia dei Forum
      5) 9 modi per promuovere i tuoi video
    • Modulo 5 – Come monetizzare i tuoi video (3 LEZIONI)
      E’ possibile monetizzare i video su YouTube in tanti modi diversi. Ecco quelli più efficaci.1) Come iscriversi al programma YouTube Partner
      2) Come creare un canale a pagamento
      3) Promuovere i propri prodotti tramite YouTube. Come Dynomighty.
    • Modulo 6 – Come utilizzare YouTube Analytics (3 LEZIONI)
      Una volta che i nostri video sono online, è necessario capire come si comportano per ottenere sempre di più.1) Come misurare il tuo successo su YouTube
      2) Collega il tuo canale con Google Analytics
      3) Aggiungere le statistiche direttamente sulla bacheca di WordPress
    • Modulo 7 – Case Study: esempi di successo (3 LEZIONI)
      In questa sezione facciamo riferimento a casi realmente accaduti che tutti possono copiare e replicare.1) Guadagnare 1 milione di dollari in 12 giorni
      2) Video Virale: il caso di “Will It Blend?”
      3) Aumentare la conversione della pagina del 100%
    • Modulo 8 – Bonus (4 LEZIONI)
      Bonus che da soli valgono il prezzo del corso.1) Inserisci la tua pubblicità su ogni video di YouTube
      2) Link strategico per aumentare iscritti e visualizzazioni
      3) Moltiplica per 10 la visualizzazione dei tuoi video
      4) Strategie Black Hat, catapulta il tuo video in prima posizione

Scopri come realizzare e pubblicare video su Youtube che ti permettano di guadagnare!

YouTube guadagna milioni di dollari mostrando pubblicità ed annunci sui video pubblicati dagli utenti di tutto il mondo. Cosa ne diresti di poter inserire i link dei tuoi prodotti o i link dei tuoi programmi di affiliazione?

Bene, il plugin gratuito Tube Video Ads ti consente di fare proprio questo. Scopri dunque come monetizzare i video di YouTube anche se sono quelli di atri utenti. Per cominciare a guadagnare con YouTube clicca sul link che segue:

How to put ads on youtube videos

Se stai cercando il modo di aumentare le visualizzazione dei tuoi video su YouTube, e il numero degli iscritti al tuo canale, allora continua a leggere questo articolo per scoprire quali sono i metodi più efficaci per aumentare i tuoi guadagni su YouTube.

Se chiedi a qualsiasi persona quali sono i motori di ricerca più importanti ti sentirai rispondere: Google, Bing, Yahoo eccetera. Questo è vero ma solo in parte. Infatti, oggigiorno è necessario sapere che YouTube, non è solo un sito di intrattenimento ma è a tutti gli effetti un motore di ricerca che genera numeri sbalorditivi come quelli che seguono:

  • 1 miliardo di utenti unici ogni mese
  • 6 miliardi di ore di video mensili
  • oltre il 70% del traffico proviene da utenti al di fuori degli Stati Uniti

Per questo motivo, se non stai considerando YouTube come un sistema per guadagnare soldi, allora stai perdendo una fantastica opportunità di guadagno. Ecco alcuni suggerimenti su come iniziare da subito a pubblicare i tuoi contenuti video.

STRUMENTI PER CREARE CONTENUTI

Tutto quello che ti server è una videocamera. La maggior parte dei cellulari e smartphone oggi in circolazione hanno delle video camere incorporate di ottima qualità. Per cominciare a riprendere situazioni od eventi sono più che sufficienti. Oppure è possibile acquistare delle video camere di ottima qualità anche con solo 100 euro. Con uno smartphone o con una video camera hd puoi iniziare da subito le riprese.

Una volta ripreso e pubblicato un evento particolare ed originale, c’è la possibilità che il video diventi virali generando così milioni di visualizzazioni. Questo può accadere se riprendi video divertenti e che fanno ridere. Ci sono dei canali su YouTube cono pochi video che generano milioni di visualizzazioni. Numeri come questi garantiscono un sicuro ritorno economico se sai come monetizzarli.

I video pubblicati possono riguardare tutto o nulla. Possono riguardare un ferro da stiro in funzione, un aereo che atterra, una pianta che cade, animali e bambini. Non necessariamente devono riguardare eventi eccezionali e non devono essere per forza collegati tra di loro.

Guarda questo video che ha generato oltre 1.500.000 di visualizzazioni

STRUMENTI ADDIZIONALI

Nel caso in cui desideri fare un passo in avanti, prima di inviare il video così come lo hai ripreso, puoi procedere a quella che viene definita post produzione. La fase in cui cioè modifichi la versione originale, magari togliendo le parti più noiose o sfocate, aggiungendo una musica di sottofondo, oppure aggiungendo dei titoli e frasi che contribuiscano a rendere la visione più piacevole.

Anche in questo caso, saranno sufficienti applicazioni anche gratuite che è possibile installare sul proprio computer o addirittura direttamente dentro lo smartphone. Se possiedi un computer con Windows, puoi far riferimento a Movie Maker, se hai un mac invece, puoi utilizzare iMovie. Se invece desideri farlo attraverso un smartphone android, fai riferimento a questa pagina, se invece hai un iPhone, allora prova questa pagina

QUANTO SI GUADAGNA CON YOUTUBE

Oltre che per divertimento, YouTube può essere immaginato anche come un grande strumento per guadagnare con internet seriamente. Infatti, attraverso di esso è possibile monetizzare le visualizzazioni in due modi principali. Il primo è quello dei sistemi di pubblicità che è possibile associare alla visualizzazione del video. Se il tuo video riscontra interesse, allora è possibile vendere privatamente messaggi pubblicitari su di esso oppure far riferimento alla visualizzazione di annunci pubblicitari gestiti direttamente da Google.

Il secondo metodo invece, è quello che fa confluire l’utente che sta visualizzando il video su una propria offerta o il proprio sito dove si vendono servizi e prodotti legati al video. Una volta che il video è stato caricato, può generare visite e vendite 24 ore su 24 e 365 giorni l’anno.

Entrambi i metodi, se ideati nel modo giusto possono davvero permettere al titolare del video di guadagnare con YouTube.

PRIMO TRUCCO: ottimizzare il video per il suo posizionamento

Una volta che avete realizzato il vostro video e caricato sul vostro account su YouTube, dovete seguire delle precise e semplici regole per far si che esso abbia la giusta visibilità. Tieni presente che ogni giorno e ogni ora, vengono caricati migliaia di video su questo portale. Questo significa che per far emergere il tuo prima degli altri devi ottimizzare il tuo sito. Ecco come

Utilizza le principali parole chiave che rappresentano il tuo sito nel titolo del video, nella descrizione e nei tag keywords.

TITOLO
In particolare, assicurati che la parola chiave principale sia posizionata all’inizio del titolo. Se il tuo video spiega come coltivare orchidee, la frase “Come coltivare orchidee” deve essere inserita come titolo. La frase stessa non ha bisogno di altre spiegazioni. Chi legge questo titolo saprà certamente di cosa si occupa il video, e se interessato alla ricerca, lo andrà a visualizzare certamente.

Se vuoi rendere il titolo più accattivante, trova una formula che attiri ancora di più l’attenzione come questa “Coltivare orchidee: trucchi e segreti da chi le conosce”

DESCRIZIONE
Avrete modo di verificare che ci sono un numero infinito di video che non hanno descrizione. Questo è davvero una cosa intollerabile per chi desidera rendere visibile il proprio video. Secondo voi, come fanno gli utenti di YouTube a trovare i video che gli interessano? Facendo delle ricerche, è ovvio!

Se è così ovvio, allora perché non scrivere una descrizione fatta come si deve? Anche in questo caso, come per il discorso del titolo, inserite in questa sezione la vostra keyword principale, possibilmente prima possibile, insieme ad una descrizione più completa possibile che includa anche parole chiave pertinenti alla principale come ad esempio “come curare le orchidee” dal momento che si tratta di un fiore molto particolare.

TAG KEYWORDS
Dopo aver caricato il video, YouTube consente anche l’inserimento delle keyword da associare al video stesso. Anche in questo caso, non potete immaginare quanti utenti manchino questa grande opportunità. In questo campo, è utile inserire dalle 5 alle 10 keywords legate all’argomento principale.

Ad esempio potete utilizzare questa lista:

  • coltivare orchidee
  • come curare le orchidee
  • orchidee cura
  • orchidee rare
  • cura delle orchidee

E così via….

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *